Giornata dell’Infermiere a ritmo di Nordic Walking – Domenica 12 maggio al Parco Ducale

Un sano esercizio fisico con le modalità innovative del nordic walking è la proposta, del tutto particolare, del Collegio provinciale Ipasvi di Parma, per festeggiare la Giornata internazionale dell’Infermiere, domenica 12 maggio, al Parco Ducale.

«Il nordic walking – spiega Paola Siri, presidente del Collegio Ipasvi di Parma – inserisce, nel contesto del normale movimento fisico della camminata, l’intervento attivo delle braccia e delle gambe con l’ausilio degli specifici “bastoncini”. La scelta di questa iniziativa da parte del Collegio ricade nella pratica del nordic walking in quanto è un esercizio fisico codificato e finalizzato alla promozione della salute e del benessere psico-fisico che sono due caposaldi dell’attività professionale degli infermieri».

L’invito a partecipare è rivolto a tutti i cittadini. La “Camminata gratuita non competitiva a ritmo di nordic walking” è organizzata dall’Ipasvi in collaborazione con la Scuola di Nordic Walking di Parma. Il ritrovo è fissato alle ore 9.30 in piazzale della Pilotta, dove sarà allestito uno stand degli infermieri. Alle 10 gli istruttori di nordic walking spiegheranno la tecnica di camminata, con l’uso degli appositi “bastoncini”, che presta particolare attenzione alla postura e al controllo del corpo.
Alle 10.30 la partenza della Camminata, assieme agli istruttori, nel seguente percorso: ingresso al Parco da ponte Verdi, giro ad anello del Parco Ducale, uscita sul ponte Verdi, discesa nel greto del torrente Parma in direzione ponte delle Nazioni, risalita in via delle Fonderie, arrivo al Parco Ducale. L’ultimo tratto, sulle sponde del torrente, si farà se le condizioni meteo e del terreno lo consentiranno. Al termine ci sarà un punto di ristoro.

Quest’anno, per la Giornata internazionale dell’Infermiere, la Federazione nazionale Ipasvi propone lo slogan “La salute è un diritto di civiltà. Tutelarla è un impegno degli infermieri”, nell’intento di evidenziare il decisivo ruolo affidato alla professione infermieristica in un contesto di grave difficoltà per il Paese. L’Ipasvi sollecita così tutti gli infermieri a ribadire che l’alleanza con il cittadino è l’elemento che caratterizza il loro agire quotidiano, nella consapevolezza che questo sia determinante per consentire al sistema sanitario italiano di continuare a garantire prestazioni e servizi. Un impegno fondato su solidi valori deontologici e su una diffusa assunzione di responsabilità, a cui è doveroso che corrispondano un adeguato riconoscimento professionale e la valorizzazione dell’immagine sociale.

A Parma l’attuazione di questi princìpi, richiamati dalla Giornata dell’Infermiere, viene coniugata con l’attività pratica, tesa a corroborare il benessere del corpo, grazie alla Camminata nordica, un’iniziativa aperta a tutti, a partire dai sedentari.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *