In questa sezione trovate le indicazioni sulle principali pratiche che gli iscritti intrattengono con il Collegio. In allegato ad ogni voce vi è la relativa modulistica

PARMA
DOCUMENTI NECESSARI PER L’ISCRIZIONE
ALL’ALBO PROFESSIONALE
CON AUTOCERTIFICAZIONE
1) Domanda di iscrizione con marca da bollo da € 16,00
2) Ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concessione governativa di € 168,00 sul c.c.p. N. 8003 intestato a: Agenzia delle Entrate – Centro Operativo Pescara
Estremi compilazione bollettino: Codice tariffa: 8617 – Tipo versamento:  RILASCIO – Causale versamento: iscrizione albo professionale
3) N. 2 fotografie formato tessera uguali
4) Un valido documento di riconoscimento
Resta ferma la facoltà dell’interessato di presentare l’originale del diploma e del tesserino del codice fiscale
Dopo l’avvenuta iscrizione all’Albo Professionale si dovrà versare alla Segreteria del Collegio la somma di € 90,00 così suddivisa:
 € 50,00 per quota di iscrizione annua Si precisa che la quota è annuale e indivisibile
 € 30,00 per tassa di 1^ iscrizione
 € 4,00 per rilascio distintivo
 € 4,00 per rilascio tessera
 € 2,00 per rilascio certificato
INFORMATIVA DECRETO LEGISLATIVO 30/06/2003 N. 196 art. 13
Egr. Sig.re/Gent.ma Sig.ra
La informiamo che:
 il conferimento dei dati è obbligatorio ai sensi dell’art. 9 del DLCPS 233/46 e susseguente art. 4 del DPR 221/50 per ottenere l’iscrizione all’albo;
 in caso rifiutasse di fornire i dati non sarà possibile attivare l’istruttoria per procedere alla eventuale iscrizione all’albo;
 i dati da lei dichiarati saranno utilizzati dagli uffici esclusivamente per l’istruttoria dell’istanza da lei formulata, per le finalità ad essa strettamente connesse e per gli scopi istituzionali del Collegio di cui all’art. 3 del DLCPS 233/46;
 il trattamento viene effettuato: a) con strumenti cartacei; b)con elaboratori elettronici a disposizione degli Uffici;
 i dati verranno comunicati ai soggetti di cui all’art. 2 del DPR 221/50 ed eventualmente ad altri soggetti ai soli fini di perseguire gli scopi prescritti dall’art. 3 del DLCPS 233/46;
 il titolare del trattamento è il Consiglio Direttivo di questo Collegio. Il responsabile del trattamento è il Presidente Dott. Matteo Manici.
 Lei può in ogni momento esercitare i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento e integrazione dei dati come previsti dall’art. 61 del Decreto Legislativo 196/03 rivolgendosi presso la sede di questo Collegio Largo Mercantini n. 13, Telefono 0521/987521, E-Mail parma@ipasvi.legalmail.it. La cancellazione dei dati può essere conseguente alla sola delibera di cancellazione dall’albo motivata solo dal fatto di non esercitare più la professione infermieristica.
Marca DOMANDA DI ISCRIZIONE
da bollo _______________________________________________
€ 16,00
Alla Presidente del Collegio IP. AS. VI.
della provincia di
PARMA
Il /la sottoscritto/a _________________________________________________________
nato/a a ____________________________________________ il __________________
residente a ________________________________ in Via ________________________
n. _______
chiede l’iscrizione all’Albo Professionale di codesto Collegio come ___________________
A tal fine, consapevole delle responsabilità e delle pene stabilite dalla Legge per false attestazioni o mendaci dichiarazioni sotto la sua personale responsabilità (art. 76 DPR 28/12/2000 n. 445)
D I C H I A R A
ai sensi dell’art. 46 del DPR 28/12/2000 n. 445
□ di chiamarsi __________________________________________________________
□ di essere nato/a a __________________________________ il _________________
□ di essere cittadino/a italiano/a
□ di essere residente in ________________________________________ Prov.______ C.A.P. ___________ in Via _________________________________________ n. ______ Tel. __________________________ E-Mail ___________________________________
□ (da indicare solo se diverso dalla residenza) di essere domiciliato a _________________________in via _________________________________ n. ______
□ di avere il domicilio professionale presso ___________________________________
Sito in __________________________________________________________________
□ di essere titolare di partita iva n. _______________________ dal ________________
□ di essere in possesso del seguente numero di codice fiscale
_______________________________________________________________________
□ di aver conseguito il Diploma/Laurea di _____________________________________
presso ____________________________________________ in data _______________
□ di essere in possesso del seguente titolo di studio _______________________________________________________________________
□ di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti pendenti (compresele sentenze di applicazione della pena su richiesta delle parti ex art. 444 c.p.p. – cosiddetto patteggiamento)
□ di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di sicurezza e misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente normativa
□ di godere dei diritti politici e civili
□ di non essere stato iscritto precedentemente ad altro Collegio provinciale Ipasvi (in caso positivo scrivere quale)
Si allegano i seguenti documenti:
 Copia documento d’identità valido
 ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concessione governativa di € 168,00 sul c.c.p. N. 8003
 N. 2 fotografie formato tessera uguali
Inoltre, informato ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo 30/06/2003, n. 196 esprime con la firma apposta in calce il proprio consenso al trattamento dei dati personali sopra riportati.
Con osservanza.
Parma, ____________________
Il/La dichiarante
_______________________
(firma ***)
*** Esente da autentica di firma ai sensi dell’art. 3, comma 10 della Legge 127/97.
AVVERTENZA: il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera. (art. 75 DPR 445/2000).

ISCRIZIONE per CITTADINI STRANIERI: Rivolgersi personalmente alla segreteria del Collegio Ipasvi per espletare la pratica.

VARIAZIONE DI INDIRIZZO: Il modulo va presentato alla segreteria del Collegio Ipasvi oppure inviato via fax o per posta allegando fotocopia (fronte e retro) del documento di identità.

In allegato scaricabile il modello di dichiarazione autocertificata

RICHIESTA DI TRASFERIMENTO

Tutte le informazioni sono nella pagina apposita: Trasferimento

CANCELLAZIONE:

La domanda va presentata alla segreteria del Collegio Ipasvi oppure spedita con raccomandata con ricevuta di ritorno (allegando fotocopia di un documento di identità valido) al Collegio Ipasvi entro e non oltre il 30 novembre di ogni anno per evitare di pagare la quota dell’anno successivo.

Nel caso in cui il tesserino sia stato smarrito o rubato, l’iscritto deve presentare la denuncia di smarrimento o furto rilasciata dai carabinieri.

In allegato scaricabile la modulistica.