“Acta Bio Medica – Health Professions” nuova rivista dell’Università di Parma

“Acta Bio Medica – Health Professions” è una nuova rivista per le professioni sanitarie edita dall’Università di Parma. Ospitiamo volentieri l’editoriale del direttore, Leopoldo Sarli.

«Acta Bio Medica – Health Professions è un supplemento semestrale di Acta Biomedica dedicato alle professioni sanitarie che, seguendo l’evoluzione culturale del mondo scientifico di ambito sanitario, vuole ampliare ulteriormente il bacino di utenza di una rivista scientifica giunta al suo ottantatreesimo anno di pubblicazione.

Con proposte concorrenziali rispetto ad altri giornali questi numeri della rivista potranno pubblicare atti di congressi, simposi, workshops, nonché le migliori tesi di laurea, tesi dei Dottorati di ricerca, i migliori project works dei master dedicati ai professionisti delle professioni sanitarie.

È auspicio della Società di Medicina e Scienze naturali di Parma, dell’Editore, dell’Editorial board e mio personale che Acta Bio Medica – Health Professions divenga anche il vostro giornale. Molti di noi sono coinvolti nelle attività didattiche teoriche e/o pratiche dei corsi di laurea delle professioni sanitarie e potremmo avere l’occasione di consigliare la rivista a qualche collega o di partecipare a studi i cui risultati potrebbero essere pubblicati su una rivista internazionale.

Vi ricordo che Acta Bio Medica è una delle poche riviste italiane di cultura sanitaria generale ad essere inserite nel circuito internazionale di MEDLINE, quindi recensita su Pubmed e su Scopus. Una posizione di privilegio che merita la vostra attenzione e il vostro contributo. Solo così riusciremo a imprimere ad Acta Bio Medica quella spinta necessaria ad incrementare il suo score di qualità. Questo sarà il nostro obiettivo prossimo».

(Tratto dall’editoriale “Well begun is half done” di Leopoldo Sarli)

Link al sito di Acta Biomedica

Copertina (pdf) Sommario (pdf)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *