Indagine Terapie Intensive Aperte

Considerata la necessità di effettuare uno studio cross-sectional sul modello Open ICU (terapie intensive aperte) in particolare analizzando l’impatto del nuovo modello assistenziale sul personale infermieristico chiediamo agli iscritti di voler rispondere al questionario che trovate attraverso il link in fondo. L’indagine verrà diffusa in tutta Italia per invitare alla risposta Infermieri di Terapia Intensiva.

Clicca qui per il QUESTIONARIO

GIORNATA NAZIONALE SLA 2020

Domenica 20 settembre si svolgerà la XIII Giornata Nazionale SLA, AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) è al lavoro per la realizzazione di questo evento, nonostante le incertezze e le difficoltà di quest’anno causa COVID.
Non sarà possibile essere presenti in tutte le piazze, come gli anni precedenti, perchè alcuni comuni non  hanno concesso l’occupazione del suolo pubblico.

Di seguito il comunicato AISLA, potete trovare tutti i dettagli dell’evento sul sito dedicato (QUI):

La Giornata Nazionale SLA nasce per ricordare il primo sit-in dei malati SLA in Piazza Bocca della Verità a Roma, avvenuto il 18 settembre 2006. Da allora, ogni anno, tra la metà di settembre e la prima settimana di ottobre, AISLA promuove diverse iniziative in tutta Italia, al fine di rinnovare l’attenzione dell’opinione pubblica, delle Autorità politiche, sanitarie e socio-assistenziali sui bisogni di cura e di assistenza dei malati SLA.

Ad uniformare il nostro Paese in questa giornata di sensibilizzazione è sempre stata la presenza degli oltre 300 volontari in tutte le principali piazze italiane, impegnati nella promozione delle bottiglie di Barbera d’Asti DOCG con l’obiettivo di raccogliere fondi grazie alla campagna «Un contributo versato con gusto».

Ringraziamo i partner dell’iniziativa che rendono possibile tutto questo:  Regione Piemonte, Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e Unione Industriale della Provincia di Asti.

Nuovamente confermato, inoltre, anche il prezioso contributo di Fondazione Mediolanum Onlus che, per il terzo anno consecutivo, sarà al nostro fianco per continuare a tenere per mano i nostri piccoli “figli della SLA” aiutandoci a finanziare il progetto Baobab.

Vista la particolarità dell’anno in corso abbiamo pensato che sarebbe stato bellissimo, oltre che utile alla raccolta fondi, poter raggiungere chiunque, mettendo a disposizione sul nostro negozio solidale un numero limitato di bottiglie. La consegna avverrà a partire dal 7 settembre.

segnale di pericolo a sfondo giallo

PEC professionisti OPI: in arrivo sanzioni per chi non si è adeguato all’obbligo di comunicazione

Con l’approvazione del Decreto Semplificazione si rende obbligatoria la comunicazione dell’indirizzo PEC per tutti gli iscritti agli Albi Professionali e agli Ordini.  In caso di inosservanza lo stesso Decreto ha introdotto delle sanzioni per i professionisti che non comunicano il loro indirizzo PEC all’Ordine di appartenenza.
Controllate se la vostra PEC è presente nell’apposito Registro Nazionale della Posta Elettronica Certificata (INI-PEC > LINK).

Per avere maggiori informazioni, rivolgersi alla Segreteria dell’OPI nelle fasce orarie previste.

CHIUSURA UFFICIO

L’ufficio di segreteria resterà chiuso al pubblico dal 10 al 28 agosto 2020. Per eventuali urgenze inviare mail a info@opiparma.it

Le normali attività di segreteria riprenderanno lunedì 31 agosto 2020 nei consueti orari di apertura e su appuntamento.

Apertura Uffici OPI Parma

Si rammenta ai Sig.ri iscritti che, causa prosieguo a data da destinarsi delle misure di contenimento l’ufficio rimane aperto al pubblico nei consueti orari ma il ricevimento avviene esclusivamente previo appuntamento.

Marina Iemmi Presidente OPI Parma con il sindaco pizzarotti e l'assessore paci

Il Comune di Parma consegna un riconoscimento alle donne della sanità cittadina

Marina Iemmi Presidente OPI Parma con il sindaco pizzarotti e l'assessore paciIl 22 luglio 2020 si è tenuta sotto i portici del grano di via repubblica una cerimonia di consegna delle pergamene che il Sindaco di Parma Federico Pizzarotti e l’Assessore alla Partecipazione e ai Diritti dei cittadini con delega alle pari opportunità Nicoletta Paci, hanno voluto consegnare alle donne della Sanità cittadina.

Il desiderio è nato dal fatto che l’emergenza COVID ha costretto alla rinuncia delle consuete manifestazioni di Marzo che è generalmente dedicato alle donne. Donne che sono anche state impegnate in prima linea nell’emergenza COVID. Per questo, oltre al nostro Presidente OPI la Dott.ssa Marina Iemmi erano presenti anche:

Per l’Azienda Ospedaliero-Universitaria: Isabella Raboini, Dirigente delle Professioni Sanitarie – Area Infermieristica.

Per l’Azienda USL: Silvia Paglioli, Dirigente del Dipartimento Sanità Pubblica.

Per le donne medico dell’Università di Parma: Tiziana Meschi, Professoressa del Dipartimento di Medicina e Chirurgia.

Per l’Ordine dei Medici: Mariangela Dardani Consigliera dell’Ordine.

riconoscimento alle donne della sanità di parma

 

Donate 3.200 mascherine FFP2 alle strutture di Asp ad Personam Parma

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche di parma ha donato 3.200 mascherine FFP2 all’azienda Asp ad Personam Parma che gestisce sei strutture protette nei comuni di Parma e Colorno. La donazione è destinata a medici, infermieri ed operatori delle strutture.

Il Presidente dell’Ordine, Dott.ssa Marina Iemmi, ha commentato così l’iniziativa: “Avendo a disposizione un importante numero di dispositivi di protezione individuale, l’Ordine ha ritenuto utile individuare Asp  quale possibile beneficiario, data la rilevanza  dell’azienda sul territorio nella cura per le persone anziane. Nonostante l’emergenza non sia più come prima, è determinante mantenere l’attenzione alla prevenzione del contagio e proprio per questo la donazione è un’importante azione a tutela degli anziani ospitati e degli operatori che operano nelle strutture”.

Un ringraziamento all’Ordine è stato espresso sia dall’Amministratore Unico Gianluca Borghi, sia dal Direttore Generale Stefania Miodini entrambi presenti questa mattina alla consegna.