Studio Nazionale sulla Compassion Fatigue e Compassion Satisfaction degli Infermieri durante l’emergenza COVID-19

Siamo un gruppo di studenti iscritti al Master di I livello in Infermieristica in Area Critica dell’Università di Parma e stiamo conducendo uno studio finalizzato alla stesura del project work dal titolo “Addomesticare il Cigno Nero. Uno studio nazionale sulla Compassion Fatigue e Compassion Satisfaction degli Infermieri durante il Covid-19”.

L’obiettivo di questo studio osservazionale di tipo quantitativo multicentrico è quello di indagare i livelli di Compassion Fatigue e Compassion Satisfaction degli infermieri impegnati nella lotta al Covid-19. La Compassion Satisfaction e la Compassion Fatigue sono i due elementi che definiscono la qualità nella vita professionale: da un lato l’aspetto positivo del prendersi cura, dall’altro il costo della cura.  Indagare tali fenomeni, correlandoli alle caratteristiche socio-anagrafiche, potrà aiutare a proporre soluzioni a supporto nelle maxi-emergenze della professione infermieristica, messa a dura prova dall’avvento del Covid-19. Tale obiettivo verrà perseguito attraverso la somministrazione volontaria della Scala di Valutazione della Qualità della Vita Professionale – ProQOL-5 (2009).

►QUESTIONARIO ON-LINE

Indagine Terapie Intensive Aperte

Considerata la necessità di effettuare uno studio cross-sectional sul modello Open ICU (terapie intensive aperte) in particolare analizzando l’impatto del nuovo modello assistenziale sul personale infermieristico chiediamo agli iscritti di voler rispondere al questionario che trovate attraverso il link in fondo. L’indagine verrà diffusa in tutta Italia per invitare alla risposta Infermieri di Terapia Intensiva.

Clicca qui per il QUESTIONARIO

infermiere sotto stress

Stress e il burn-out in ambito sanitario durante la Pandemia da Covid-19

Il Centro di Riferimento della Regione Campania per la Psicopatologia del Lavoro della ASL Napoli 1 ha avviato uno studio sullo stress e il burn-out in ambito sanitario in questa fase pandemica. L’obiettivo è quello di individuare, oltre i contenuti psichici prevalenti del disagio, le variabili e le situazioni che ne sono state alla base. Lo studio è rivolto agli Ordini dei Medici e delle Professioni Sanitarie di tutto il territorio nazionale nell’auspicio di rilevare un campione più ampio e diversificato possibile,

Lo studio prevede la compilazione di un questionario in forma anonima che richiede circa 10 min. L’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Parma ha accolto questa richiesta e chiede a tutti i propri iscritti di voler dedicare questo esiguo tempo per uno scopo che riteniamo utile a rilevare gli indicatori di stress e burn-out in questo periodo così delicato per tutti.

Si invita tutti alla compilazione ed al voler contribuire alla massima diffusione.