Concorso letterario: Gim Paladino di un sogno

Gim Paladino di un sogno: Un concorso letterario per raccontare la malattia oncologica e le pratiche di cura

Perché un concorso letterario
Per raccontare la malattia come significativa e significante esperienza di vita. Per testimoniare l’esistenza di un mondo costruito sul lavoro di cura e del prendersi cura nella quotidianità delle persone ammalate di tumore. Perché gli elaborati raccolti possano costituire materiale formativo e didattico prezioso in un’ottica di medicina narrativa.

Regolamento concorso GIM paladino di un sogno Domanda di partecipazione_Concorso GIM paladino di un sogno

Info/contatti/segreteria:
Fondazione Edo ed Elvo Tempia Onlus – Benedetta Lanza

sede: via Malta 3, Biella tel.: 015.351830 fax: 015.21116
e-mail: concorsoletterario@fondazionetempia.org

siti web: www.fondazionetempia.org
www.aslbi.piemonte.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *