Seconda giornata nazionale Libera Professione

A Bologna, domenica 24 novembre, si terrà la Seconda Giornata Nazionale sulla Libera Professione Infermieristica.

“L’espansione dell’esercizio libero professionale infermieristico non è solo conseguente all’interesse dimostrato dal mercato del lavoro e non è nemmeno una conseguenza della possibilità di inserimento nella sanità pubblica; è anche una scelta coerente con la maturazione della professione e con la consapevolezza dei professionisti infermieri della specificità e autonomia del loro pensiero e del loro agire dopo un ricco e peculiare percorso formativo accademico. Siamo convinti che l’esercizio libero professionale sarà valore aggiunto per la costante ridefinizione delle modalità e dei contenuti della risposta assistenziale infermieristica e per l’ulteriore crescita e visibilità del gruppo professionale”.

Queste affermazioni, con le quali la presidente dell’Ipasvi, Sen. Annalisa Silvestro, concludeva l’anno scorso i lavori della Prima Giornata Nazionale sulla Libera Professione infermieristica, costituiscono la premessa di questo secondo appuntamento che la FNC, in collaborazione con l’Enpapi, propone a tutti i Colleghi che si misurano con questa scelta.

Un appuntamento ambizioso, perché l’obiettivo è quello di coniugare l’analisi degli scenari e dei nuovi processi che attraversano il mondo professionale alla riflessione sui metodi e sugli strumenti per affrontare concretamente questa nuova sfida.
In quest’ottica, a conclusione della Giornata verrà proposto un Vademecum per l’infermiere libero professionista, elaborato dal Gruppo di lavoro della Federazione Ipasvi. A coloro che parteciperanno all’evento, ne verrà inviata copia omaggio.
L’iscrizione è gratuita e le adesioni verranno raccolte on line fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Clicca qui, per iscriverti alla Seconda Giornata Nazionale sulla Professione Infermieristica.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *